fbpx

EDUCAZIONE SESSUALE ED……. EDUCAZIONE AL SESSO E AL PIACERE

Ad oggi in Italia siamo ancora indietro rispetto all’educazione sessuale nelle scuole, In Italia non esiste una legge nazionale che preveda un’educazione sessuale fatta in classe che sia capillare, omogenea a livello territoriale e attenta alle varie identità e orientamenti sessuali di pre-adolescenti e adolescenti. I privilegiati, che hanno la possibilità di ricevere informazioni attraverso le istituzioni scolastiche sull’igiene, le malattie e l’educazione sessuale in genere, sono alcuni ma non tutti. Per quanto riguarda la l’adeguamento allo standard nazionale, persino a livello europeo è risaputo da tempo che noi italiani non abbiamo ancora intrapreso la giusta strada, il fondamentale report europeo del 2013 – Policies for Sexuality Education in European Union – sottolinea come l’educazione sessuale sia ormai materia curricolare obbligatoria nella maggior parte dei paesi europei, fatta eccezione per Bulgaria, Cipro, Lituania, Polonia, Romania e Italia, per l’appunto.

Educare vuol dire conferire informazioni ed esempi quotidiani in modo tale che i figli si attrezzino ad affrontare la vita, sviluppando le capacità di sopportare i dolori e le frustrazioni inevitabili e di tollerare l’attesa e le fatiche necessarie per realizzare desideri e sogni. Il genitore ha il compito di insegnare loro a parlare, a camminare, ad allacciarsi le scarpe, a osservare, a leggere, a scrivere, a fare i conti, a guidare la bicicletta, a usare il computer, a nuotare, ecc., favorendo lo sviluppo di tutte le loro capacità e l’acquisizione di numerose, differenziate abilità. Inoltre vi è la parte ancor più complessa far riconoscere loro le proprie emozioni e quelle degli altri cercando delle mediazioni fra le proprie esigenze e quelle degli altri, come anche praticare molteplici modi di procurarsi piacere il tutto nello sviluppo della loro intelligenza emotiva e delle loro capacità e abilità relazionali e sociali.

E’ necessario considerare insieme a tutti questi argomenti anche l’educazione sessuale.

Una volta adulti dovremmo soffermarci a pensare che tipo di educazione rispetto alla nostra sessualità abbiamo ricevuto nonché, non meno importante rispetto al sesso come pratica volta al piacere. Quanto ha influito l’educazione sessuale ricevuta dalla scuola (per chi è stato fortunato a riceverla) dai genitori e da ciò che abbiamo assorbito dalla nostra società o dai nostri interessi.

Secondo la coach e sessuologa Jayia Ma dopo aver eviscerato come siamo stati educati rispetto alla nostra sessualità è fondamentale capire qual’è il tuo modello sessuale per poter ottenere una vita sessuale più consapevole e soddisfacente.

Riconoscere i propri tratti distintivi aiuta a migliorare la relazione con il partner e il piacere.

I modelli sessuali o meglio definiti tipi di progetto energetico, sulla quale base i suoi studi e sul lavoro Jaiya sono 5 e vengono definiti EROTIC BLUEPRNTS: .

· Energico : ti piace di più l’aspetto di anticipazione e di presa in giro del sesso, e può essere disattivato se progredisci nel toccare troppo velocemente. I preliminari sono di solito la chiave per qualcuno con questo progetto. Queste persone sono molto sensibili.

· Sensuale : ti piace che i tuoi cinque sensi vengano stimolati e rispondi bene a cose come il gioco del cibo e la musica rilassante. Poiché l’ambiente è importante per le persone con questo progetto, possono anche sentirsi tese e perdere l’eccitazione se questo non è giusto. Queste persone hanno bisogno di essere rilassate per aprirs ad una profonda connessione sessuale.

· Sessuale : non hai bisogno di molti preliminari o romanticismo per entrare nell’atmosfera, preferendo un approccio “andiamo al lavoro”. Mentre quelli con questo progetto possono vedere il sesso semplicemente come qualcosa di divertente da fare, dovrebbero fare attenzione a non correre fino al traguardo.

· Kinky/eccentrico : Taboo è ciò che ti eccita, che si tratti di BDSM o di un’altra fantasia di “nicchia”. Jaiya raccomanda l’apertura per coloro che hanno questo progetto, poiché la vergogna per queste fantasie può portare a sopprimere desideri più profondi.

· Shapeshifter/ Mutaforma : Scendi in tutto quanto sopra e sei considerato “creativo” in camera da letto. Se hai questo progetto potresti essere solo sessualmente avventuroso, ma per alcuni si tratta di soddisfare i desideri di un partner anziché i tuoi, su cui dovrebbe essere lavorato.

Adesso potresti avere dei nuovi elementi per ricercare il tuo tipo energetico sessuale e per interpretare i gesti e i desideri della tua metà …..buon divertimento!

Studio Medico Mens CPZ

CPZ dalla mente al cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *