fbpx

COME FUNZIONA IL DESIDERIO SESSUALE PER LE DONNE

Vi avevamo promesso di parlarvi del desiderio femminile dal punto di vista fisiologico, ed eccoci qui.

Abbiamo parlato di quanto sia complesso raggiungere il piacere per una questione psichica, perché, diciamocelo, le donne sono complicate!

Ma vediamo cosa succede fisicamente.

Se nella mente, mille cose ci passano per la testa invisibili…cosa succede invece di visibile e oggettivo?

Nella donna il desiderio sessuale si manifesta subito esternamente con la congestione mammaria e l’erezione dei capezzoli, che porta un ispessimento dell’aureola che va a inglobare il capezzoli che diventano eretti.

Durante la fase di plateau nella donna si manifesta una reazione eritematosa sul volto, sul torace e sul volto che, con l’aumento dell’eccitamento, diventa rossore che scompare subito dopo l’orgasmo. Nella donna possiamo anche notare un’accelerazione del ritmo respiratorio e un aumento della tensione nella muscolatura degli arti. L’orgasmo femminile solitamente viene innescato dalla stimolazione clitoridea durante i preliminari e da quella vaginale.

Esiste, dunque, l’orgasmo clitorideo, che la maggior parte delle donne raggiunge anche abbastanza facilmente. Ed esiste, poi, l’orgasmo vaginale che viene invece innescato dalla stimolazione di diversi punti interni e dal famoso Punto G. Ecco, questo non riesce a raggiungerlo una donna su tre, per un fatto sia fisico che psichico.

L’orgasmo femminile si avverte per le contrazioni involontarie, un tremito pelvico e una forte sensazione di calore e spasmo che parte dalla zona pelvica e che poi si va a irradiare per tutto il corpo.

Nella donna (diversamente dall’uomo) l’orgasmo si può verificare diverse volte in base all’eccitazione e al coinvolgimento emotivo. In questo caso parleremo di orgasmo multiplo.

È importante conoscere, esplorare, saggiare, indugiare, e poi ancora riprovare. Il piacere femminile è un

fenomeno complesso che varia da donna a donna.

Probabilmente sarebbe bello avere un manuale con le istruzioni da seguire, ma così si tralascerebbero la potenzialità personale, le proprie attitudini, la voglia di sperimentare situazioni nuove e diverse.

Il desiderio sessuale è misterioso e magico. Bisogna solo…lasciarsi andare.

Studio Medico Mens CPZ

CPZ dalla mente al cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *