fbpx

Sesso e benessere: 10 cose che fanno bene alla salute

Se l’Amore è una cosa meravigliosa, anche il sesso non è male.
Uno studio si è messo a valutarne gli effetti benevoli, fisici e non solo. Sapevate che si consumano in media 85 calorie?

A patto che sia protetto contro le malattie sessualmente trasmissibili, pare proprio che l’attività sessuale sia benefica per il corpo e la mente.
La rivista Medical News Today ci parla dei primi dieci ambiti in cui fare sesso si rivela un vero toccasana per la nostra salute.  Eccoli!

1) Migliora il sistema immunitario. 
Una frequenza di due volte a settimana sembrerebbe potenziare il sistema immunitario.
Secondo uno studio in Pennsylvania, chi ha una cadenza di incontri intimi bisettimanale ha il trenta percento in più di ImmunoglobulinaA. Essendo più esposti ad agenti infettivi, a quanto pare, il corpo si attiva maggiormente per difendersi.

2) Fa bene al cuore.
Come tutta l’attività fisica, anche fare sesso stimola il cuore e  fa bene alla salute. L’eccitazione sessuale fa aumentare il ritmo cardiaco, che raggiunge il massimo dei battiti con l’orgasmo. Gli uomini che hanno una regolare vita sessuale godono del 45 per cento meno possibilità di avere un disturbo cardiaco.
L’American Heart Association rassicura chi ha problemi di cuore: gli attacchi di cuore raramente si verificano durante un rapporto sessuale, soprattutto se il disturbo è ormai stabilizzato. La risposta del cuore al sesso è paragonabile a uno sforzo moderato della vita quotidiana, tipo fare due rampe di scale.

3) Abbassa la pressione nel sangue.
Gli abbracci e il sesso abbassano la pressione arteriosa; uno studio condotto nelle donne tra i 57 e gli 85 anni ha dimostrato che le donne di quell’età con una piacevole attività sessuale difficilmente avevano la pressione alta.

4) Allevia il dolore.
La scusa del mal di testa non è credibile!
L’amplesso stimola il rilascio di endorfine, i nostri naturali antidolorifici, i cosiddetti “ormoni del benessere”.
In uno studio condotto da un’università tedesca, si è scoperto il potere benefico del sesso proprio sul mal di testa: i volontari sofferenti di emicrania hanno comunicato un netto miglioramento nel 60 per cento dei casi, mentre le persone sofferenti del mal di testa a grappolo hanno riscontrato una diminuzione del dolore dopo il sesso nel 37 per cento dei casi.
Ma poi…perché inventare una scusa per non fare sesso?

5) Meno cancro alla prostata.
La ricerca fatta al National Cancer Institute di Bethesda (Usa) si è scoperto che se un uomo eiacula 21 volte o più al mese ha un terzo di rischio in meno di sviluppare un tumore alla prostata rispetto a quanti eiaculano 4-7 volte nello stesso tempo. Perché? Le eiaculazioni frequenti potrebbero permettere alla ghiandola prostatica di eliminare gli eventuali agenti cancerogeni e altri elementi che potrebbero concorrere a formarli.

6) Migliora il sonno.
Argomento caro a noi di MENS CPZ.
Durante un rapporto sessuale vengono rilasciate delle sostanze che sono un vero e proprio cocktail che favoriscono un buon sonno: l’ossitocina, ovvero l’ormone delle coccole; la dopamina; le endorfine di cui vi abbiamo già parlato e una serie di ormoni (come la prolattina) che sono legate alla sensazione di sazietà e rilassamento.
Meditazione, sesso, tisana e buonanotte a tutti!

7) Allenta lo stress.
Qui, a quanto pare, torna in gioco l’ossitocina, l’ormone delle coccole che ha un effetto rilassante, non solo prima di andare a nanna.
I dati pubblicati su Psychosomatic Medicine mostrano che l’intimità fisica o emotiva delle coppie compare associata a ridotti livelli di stress.

8) Potenzia capacità mentali
Una ricerca pubblicata su Archives of Sexual Behavior sostiene che frequenti rapporti sessuali possono migliorare la memoria nelle donne. L’ipotesi degli studiosi è che il sesso possa potenziare la memoria stimolando la creazione di nuovi neuroni nell’ippocampo, l’area cerebrale coinvolta nei processi dell’apprendimento e del ricordare.
Inoltre, pensare all’amore attiva pensieri dalla prospettiva globale e a lungo termine, rendendoci più creativi ma meno analitici.
Pensare all’atto sessuale, invece, stimola pensieri di prospettiva breve termine. Questo ci rende più concreti ma meno fantasiosi.

9) Allunga la vita.
Uno studio pubblicato sulla rivista The Bmj è arrivato alla conclusione che l’attività sessuale possa avere un effetto protettivo della salute maschile. Per 10 anni hanno seguito l’andamento della mortalità in 1.000 uomini di età compresa tra 45 e 59 anni e hanno constatato che il rischio di morte era del 50 per cento più basso negli uomini che avevano frequenti orgasmi nei confronti di altri che non eiaculavano regolarmente. Agli stessi risultati è giunta un’altra ricerca durata 25 anni e pubblicata su The Gerontologist: i rapporti sessuali frequenti risultano un significativo predittore di longevità per gli uomini, mentre nelle donne lo è il fatto di avere ben goduto dei avuto rapporti intimi soddisfacenti.

10) Migliora l’autostima.
Oltre a tutti i benefici per la salute fisica, un’intensa e soddisfacente vita intima migliora anche il benessere emotivo. Una ricerca pubblicata su Social Psychology and Personality Science ha rilevato che tra gli studenti dei college quelli che godevano dei rapporti occasionali dichiaravano livelli di autostima e di benessere più alti rispetto agli studenti che non praticavano il sesso-avventura. Sul fronte femminile si esprime uno studio pubblicato sul Journal of Adolescent Health: le ragazze che apparivano con un più alto livello di autostima riferivano di rapporti intimi soddisfacenti e con più orgasmi, rispetto alle altre.

Vi invitiamo, dunque, a trattare il sesso come un fattore importantissimo della vostra vita; a far pace con dei particolari nodi della vostra esistenza che riguardano il sesso, se ci sono; di rivolgervi a dei professionisti specializzati per sfatare miti o per parlare dei vostri dubbi…dopo di che di godere di ossitocina, endorfine e dopamina!

La consapevolezza anche in questo caso è tutto! E in questo caso…è anche piacere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *