fbpx

GLI UOMINI HANNO PIU’ BISOGNO DEL SESSO DELLE DONNE …. SARA’ VERO ?

Trattasi di stereotipi e non di concetti supportati da basi scientifiche. Tra i luoghi comuni il desiderio maschile è ormone dipendente mentre quello femminile è nutrito dall’oggetto del desiderio stesso. La spinta sessuale perché mossa dal furore testosteronico, sembra legarsi meglio al maschietto. Appunto…l’ormone che regola il desiderio, è il testosterone, sia per l’uomo che per la donna.

Il testosterone è prodotto dai testicoli nell’uomo, e dalle ovaie nelle donne, e in minima parte, dalla corteccia surrenale di entrambi. Le donne hanno in genere un tasso più basso di testosterone rispetto a quello degli uomini; questo non implica un minor appetito sessuale, il corpo femminile è molto più sensibile al testosterone del corpo maschile, e quindi la differenza viene compensata. Occhio maschietti ….. non siete gli unici a far pensieri “impuri” 😛

Nell’immaginario collettivo le urgenze sessuali maschili se non soddisfate sfociano in un malessere disarmante mentre le donne annoiate sono portatrici sane di cefalea evitante l’intimità! Il sesso ed il piacere sviluppano endorfine e ossitocina quindi entrambi staremo meglio dopo ….ma non c’è nessuna base medica sul malessere degli ometti senza sesso!

Tra affermazioni e falsità tanto è stato scritto …l’attività sessuale di un uomo viene descritta esuberante presente e prestante pena la compromissione della reputazione, senza deflessioni o pause di riflessione da sano o ammalato da triste o felice. Invece la sessualità femminile dovrebbe essere tiepida e stentata atta ad assolvere i ruoli coniugale.

In realtà la vita sessuale di ogni individuo non dipende dal genere ma da mille condizioni legate alla salute dei protagonisti dell’amplesso, dalla sintonia sessuale, dall’innamoramento dall’intesa psicologica …ect ect ….

Vi sono comunque delle differenze durante il percorso del desiderio che porterà all’orgasmo, gli uomini sono più sensibili agli stimoli visivi mentre le donne a quelli uditivi.

Una studiosa americana, Terri Fisher, ha evidenziato come il pensiero del sesso sia differente tra maschi e femmine. E’ vero che gli uomini hanno un numero di pensieri erotici di quasi il doppio rispetto a quelli delle donne (rispettivamente 18 e 10 volte la giorno), è altrettanto vero che sempre gli uomini pensano più frequentemente anche al cibo e al sonno. In buona sostanza, gli uomini prestano maggiore attenzione ai loro bisogni primari.

Uno studio pubblicato sulla rivista “Nature” spiega che gli uomini hanno i neuroni MCM, acronimo di “Mystery Cells of the Male”, ovvero “Le misteriose cellule dei maschi” , cellule nervose che fanno vivere il sesso come una priorità. Questi neuroni si sviluppano con la maturità sessuale e ricordano all’individuo maschio che l’accoppiamento è così fondamentale che perfino l’alimentazione può passare in secondo piano, per gli uomini il desiderio corrisponde a una pulsione, che proviene dall’interno, quello delle donne viene sollecitato dalla voglia e l’eccitazione del partner, da un contesto favorevole, rilassato ma talvolta anche un po’ più pericoloso. La libido maschile è più forte di quella femminile …FALSO! La sessualità femminile forse non è cambiata rispetto al passato ma probabilmente la sua manifestazione si …sta cambiando. Ci sentiamo e siamo più libere di esprimerci, di poter gestire i nostri rapporti sentimentali o non, nonché la nostra attività sessuale senza tabù o pensieri non espressi.. Il desiderio è quell’impulso che ci spinge a ricercare il contatto e a interagire sessualmente.

Coinvolge più dimensioni: fisiologiche, psicologiche, sociali, culturali, relazionali, ecc. Il desiderio sessuale, quindi, è multifattoriale. Può essere scatenato da stimoli di natura diversa:

  •  Esterni: visivo
  •  Interni: mente

Il desiderio femminile si risveglia più tardi e raggiunge la maturità sessuale verso i trentacinque anni spesso crescendo con la menopausa. Le donne con un forte desiderio sessuale contano su una quantità maggiore di impulsi erotici, una comunicazione più sensuale, pensieri e fantasie più ricorrenti ed elaborate.

Desideriamo e soddisfiamo i nostri desideri …..

“Commetti il più vecchio dei peccati nel più nuovo dei modi.”
WILLIAM SHAKESPEARE

Studio Medico Mens CPZ

CPZ dalla mente al cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *