fbpx

Scoppia la coppia con il Covid…..

L’arrivo della pandemia ha segnato una linea indelebile nelle nostre vite…il prima ed il dopo Covid. Il virus è entrato nella nostra quotidianità modificando radicalmente tutto il nostro universo, con prepotenza ha segnato il nostro percorso, ha modificato la vita di coppia ed i nuovi approcci per i single.

Ci siamo messi a studiare che cosa è accaduto nella sfera sentimentale della massa, coppie grazie alla convivenza obbligata e al desiderio di affrontare insieme un periodo così difficile si sono riscoperte più innamorate che mai mentre per molte altre, maggiormente in crisi, il lockdown ha segnato la fine della coppia, i tassi di divorzio sono stati altissimi. Evidentemente queste persone non sono riuscite a superare la convivenza forzata perché la crisi era talmente profonda da non poter essere superata. ”. Dall’inizio del marzo scorso Vi è stato un aumento dei casi di divorzio in Cina a seguito del lockdown, quando l’emergenza Coronavirus era appena cominciata nel nostro continente ma qualche settimana dopo anche l’Italia ha dovuto fare i conti con una consistente impennata delle richieste di separazioni.

Per alcune coppie questo periodo di contatto ravvicinato è stato altamente positivo. Il fatto di essere ‘costretti’ a passare del tempo insieme, anche in spazi ridotti, ha permesso di confrontarsi e non sfuggire a problematiche della quotidianità, a cui molto spesso ci si sottrae a causa del lavoro o di altri impegni. Altre coppie hanno preso coscienza di vivere una problematica reale, si sono messe in discussione e hanno deciso di cominciare una terapia di coppia proprio durante il lockdown.

I single non sembrano avere vita facile, soprattutto quando si tratta di fare nuovi incontri, sono in difficoltà a instaurare nuove conoscenze in questo momento, “la paura di essere contagiati, così come di contagiare, rende più arduo l’avvicinarsi gli uni agli altri, senza distinzione tra uomini e donne. Inoltre, gli incontri si complicano ancora di più, generando meccanismi psicologici di difesa di tipo ansioso”. In questo momento storico gli italiani fremano dalla voglia di fare nuovi incontri. Si è registrato un boom di iscrizioni alle applicazioni per conoscere nuove persone … in molti hanno passato il loro tempo a chattare con sconosciuti durante il lockdown per poi chiudere tutto quando si è avuta la possibilità di ritornare ad una vita normale.

Siamo alla continua ricerca della nostra felicità, c’è chi chiude rapporti saturi senza speranza per ricominciare e ritrovare se stessi anche da soli! Ci sono altri che vogliono star soli ma ricercano compagnia per appagare la voglia di socialità senza esagerare…. 😊….

Chi è felice combatte il virus, gli ottimisti si ammalano meno.

Quindi cerchiamo di sorridere alla vita …rendiamo felici … e il virus starà alla larga

Studio Medico Mens CPZ

CPZ dalla mente al cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *